La delimitazione di giardini e cortili può essere pensata in diversi modi e con combinazioni differenti di materiali, ma tra i preferiti dai clienti c’è il legno, che viene impiegato soprattutto nella realizzazione di cancelli. Il legno per esterni deve essere di grande qualità per resistere alle intemperie e alla continua esposizione, per questa ragione può essere impregnato di trattamenti che servono a scongiurare la permeabilità o a valorizzare la resistenza intrinseca delle essenze utilizzate. Le differenze dei cancelli in legno possono essere nel tipo di legno utilizzato (massello o lamellare) e nelle decorazioni che con questo vengono realizzate. I costi dipendono da una serie di fattori che più o meno fortemente incidono sul prezzo, come dimensioni, eventuali meccanismi di automazione o altro. Sono elementi architettonici perfetti da inserire in ambienti rustici o di campagna.