I cancelli antichi sono il serramento che meglio si sposa con l’ambiente rustico delle case in campagna. Il materiale maggiormente impiegato è il ferro battuto, una lavorazione che ha reso il cancello anche una vera e propria opera d’arte visto che con questo metodo è possibile decorarlo in maniera raffinata ed è proprio per questo che continua ad essere scelto da tanti clienti. Generalmente il cancello antico viene ristrutturato con metodi moderni e nelle officine si possono riportare alla vita serramenti inutilizzati valorizzandone la funzione e la resistenza dei materiali. La cura del dettaglio è molto importante per i cancelli antichi, che non sono semplici barriere protettive ma delle vere e proprie scelta d’arredo. Con la ristrutturazione si può intervenire anche sul meccanismo che può essere trasformato da battente a scorrevole, un’ottima soluzione per chi cambia casa ma non vuole abbandonare un pezzo d’antiquariato o comunque un cancello ancora funzionante e di valore, allo stesso tempo recuperando spazio.