Giovedì, Gennaio 15, 2015 Super User PORTE 1576
Fabbro Milano Serrature Porte : Può anche capitare di rendersi conto troppo tardi di aver acquistato una porta con una serratura non idonea o addirittura non funzionante. Questo può accadere perché non si è prestata sufficiente attenzione al momento dell’acquisto oppure perché dopo il montaggio le esigenze sono cambiate o ci si è resi conto che non si erano presi in considerazione dei fattori importanti. Anche le dimensioni sono importanti, soprattutto nel caso delle sostituzioni, se non valutiamo bene le misure ci ritroveremo con una serratura che non si colloca adeguatamente nella sua giusta sede. Anche la scelta del lato della porta a volte può sfuggire e creare fastidiosi inconvenienti. Per progettare, sostituire, riparare, o anche per una semplice consulenza è meglio rivolgersi ad un fabbro che grazie alla sua competenza eviterà di farci incorrere in errori evitabili.

Porta a Libro. Se si ha bisogno di una guida per le porte scorrevoli a libro, basta collegarsi a internet, dove sono reperibili tutte le informazioni necessarie, in funzione della marca e del singolo articolo. Il metodo di apertura cosiddetto “a libro” consente di liberare una certa quantità di spazio negli ambienti, ossia quello corrispondente all’apertura del battente. Scegliendo questa soluzione, in più, si può godere di tutti i vantaggi delle porte con battente (come, per esempio, il fatto che la chiusura a battente impedisce il passaggio della luce, degli odori e dei rumori), e contemporaneamente di tutti quelli del movimento a libro. Orientativamente, si può considerare che la portata è di circa 50 kg totali. Questo tipo di porta permette di montare sia le porte con bugne riportate, sia eventualmente fermavetri in rilievo. Essa, inoltre, pesando su dei normalissimi anuba, garantisce un buonissimo livello di stabilità.