Giovedì, Gennaio 15, 2015 Super User PORTE 1576
Fabbro Milano Serrature Porte : Può anche capitare di rendersi conto troppo tardi di aver acquistato una porta con una serratura non idonea o addirittura non funzionante. Questo può accadere perché non si è prestata sufficiente attenzione al momento dell’acquisto oppure perché dopo il montaggio le esigenze sono cambiate o ci si è resi conto che non si erano presi in considerazione dei fattori importanti. Anche le dimensioni sono importanti, soprattutto nel caso delle sostituzioni, se non valutiamo bene le misure ci ritroveremo con una serratura che non si colloca adeguatamente nella sua giusta sede. Anche la scelta del lato della porta a volte può sfuggire e creare fastidiosi inconvenienti. Per progettare, sostituire, riparare, o anche per una semplice consulenza è meglio rivolgersi ad un fabbro che grazie alla sua competenza eviterà di farci incorrere in errori evitabili.
Fabbro Milano Porte da interno: Vediamo come si sostituisce la serratura di una porta interna per appartamento. 1) La maniglia va tolta svitando le viti che la agganciano alla porta e che di solito sono posizionate sotto una placca il cui scopo è proprio nasconderle. Poi si può procedere a smontare la serratura. 2) Anche qui vanno svitate le viti che la fissano alla porta, e successivamente va rimossa la piastrina frontale – basta far leva con un giravite ed estrarre la serratura, se occorre aiutandosi con un cacciavite. 3) Poi va comprata la serratura nuova, andando in ferramenta con la vecchia, affinché sia facile riconoscere il modello giusto – deve essere uguale. 4) A questo punto bisogna riporre la nuova serratura nell'apposito vano della porta, fissarla alla porta con le viti in dotazione e montare di nuovo anche la maniglia, con le sue proprie viti e la placca di rivestimento su tutti e due i lati – in sostanza, l'esatto contrario di ciò che si è fatto prima per smontarla.