Giovedì, Gennaio 15, 2015 Super User PORTE 1577
Fabbro Milano Serrature Porte : Può anche capitare di rendersi conto troppo tardi di aver acquistato una porta con una serratura non idonea o addirittura non funzionante. Questo può accadere perché non si è prestata sufficiente attenzione al momento dell’acquisto oppure perché dopo il montaggio le esigenze sono cambiate o ci si è resi conto che non si erano presi in considerazione dei fattori importanti. Anche le dimensioni sono importanti, soprattutto nel caso delle sostituzioni, se non valutiamo bene le misure ci ritroveremo con una serratura che non si colloca adeguatamente nella sua giusta sede. Anche la scelta del lato della porta a volte può sfuggire e creare fastidiosi inconvenienti. Per progettare, sostituire, riparare, o anche per una semplice consulenza è meglio rivolgersi ad un fabbro che grazie alla sua competenza eviterà di farci incorrere in errori evitabili.
Fabbro Milano Portoni Legno: Il legno un materiale pregiato, protagonista del settore dei serramenti. Ma quali sono i legni più adatti alla realizzazione di portoni di legno? Facciamo una breve panoramica. Il castagno è il legno più duro per antonomasia, resiste come pochi all’umidità ed è particolarmente amato per il fatto che resiste benissimo ai segni del tempo. Per tutte queste ragioni viene considerato perfetto come materiale adatto alla costruzione delle strutture. Il frassino è utilizzato sia per porte che per parquet, vanta un buon grado di solidità senza pesare eccessivamente, l’uso che se ne fa attualmente prevede l’impiego di questo legno per la finitura delle porte, soprattutto il frassino dopo trattamento sbiancante. Anche il larice è particolarmente robusto e stabile, come il noce che però assicura una durata minore. Viene ritenuto un legno di pregio, e ha un colore particolarmente gradito da chi ama le tonalità più scure. Se non sai come scegliere quale legno sia più adatto alla realizzazione dei portoni della tua casa, prova a chiedere al nostro fabbro.